pattinaggio-corsa

Eccoci a un altra disciplina del pattinaggio in linea : Il pattinaggio corsa, anche conosciuto come pattinaggio di velocità.

Questa secondo me è la disciplina più adatta per acquisire le basi e i fondamentali della tecnica del pattinaggio.

Ci sono diverse tipologie di gara a cui poter partecipare, ma tutte sono legate ad una sola cosa: percorrere il percorso il più VELOCEMENTE possibile, per arrivare primi al traguardo nel caso di gare di resistenza (gran fondo) o brevi distanza (sprint); oppure impiegare il minor tempo per compiere una determinata distanza nel caso delle gare a cronometro.

Inutile dire che anche queste gare sono molto coinvolgenti grazie alle alte velocità che vengono raggiunte.


ATTREZZATURA

Una cosa che fa la differenza nel pattinaggio di velocità sono sicuramente i pattini.

Sono scarponcini corti simili a una scarpa da calcio, sono termoformanti e solitamente vengono fatti su misura, questo perché devono conformarsi il più possibile alla forma del piede.

La lunghezza del telaio è influenzata dalle dimensioni del piede,dall’età, dalle dimensioni della ruota e dall’ abilità. Di solito, le ruote più grandi richiedono più tecnica di pattinaggio, per questo, i pattinatori aumentano le dimensioni della ruota man mano che guadagnano esperienza.

Apparte le caratteristiche sopracitate che possono variare, i pattini per la corsa sono tutti pensati per raggiungere le migliori prestazioni ed hanno delle caratteristiche base:

  • i pattini devono essere resistenti e leggeri, e quindi sono costruiti in fibra di carbonio o magnesio;
  • Anche i cuscinetti devono avere una buona qualità e devono essere ben lubrificati, dato che sono indispensabili per ridurre al minimo l’attrito e consentire di mantenere la velocità acquisita;

Inoltre per ridurre ancora di più l’ attrito e la resistenza all’aria vengono usate come abbigliamento tute in lycra e elmetti speciali.


E’ quindi fondamentale avere una buona attrezzatura, ma è altrettanto importante avere una buona tecnica.

TECNICHE DI PATTINAGGIO

Anche le tecniche di pattinaggio sono studiate per raggiungere delle elevate velocità. Quindi è importante padroneggiare i pattini e imparare delle tecniche basilari come la spinta laterale e la doppia spinta (come suggerisce il nome, è composta da due fasi che spingono nello stesso passo).

Quest’ultima tecnica è usata per potenti sprint lunghi e anche per recuperare velocità.


IN CONCLUSIONE

Questa disciplina combina: agilità, potenza muscolare, resistenza, tecnica e velocità.

Se ti piace pattinare e vuoi imparare al meglio la tecnica del pattinaggio è un’ ottima attività a cui dedicarsi, perché migliorerai la propriocettività del tuo corpo, la tua tecnica di pattinaggio e potenziarai la tua muscolatura.

Non ti resta che provare.

Lascio per ultimo questo bel video trovato su youtube che spiega cos’è questa disciplina per un atleta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *