cuscinetto

I CUSCINETTI A SFERE:

I cuscinetti sono fondamentali per le ruote, in quanto riducendo l’attrito permettono di farle scorrere e girare; Sono inseriti nel mozzo della ruota e sono separati da un distanziale.

Il cuscinetto usato per il pattinaggio in linea è il 608, e si differenzia dagli altri due( 627 e 688) per la misura.

COMPONENTI DEL CUSCINETTO

anatomia-cuscinetti

  • Due anelli, uno interno e l’altro esterno, costruiti in acciaio;
  • Sfere, di solito sono 6 o 7, possono essere costruite in: acciaio, titanio, o ceramica;
  • Gabbia, è il contenitore delle sfere e regola la distanza tra di esse;  Può essere fatta di materiali diversi tra cui nylon, plastica e acciaio;
  • Schermatura, può essere fissa o removibile.Serve a proteggere il cuscinetto dalla polvere, sporcizia e dall’acqua, aiuta quindi a mantenere i cuscinetti lubrificati e puliti;Può essere di metallo o gomma. Inoltre può essere montata su un solo lato del cuscinetto o su entrambi i lati.Questa caratteristica viene riportata sul cuscinetto stesso.Una Z significa 1 schermatura, ZZ significa 2 schermature quindi da entrambi i lati.

SCALA ABECcuscinetti-abec

Di solito il primo dettaglio a cui si fa riferimento quando si compra un cuscinetto è il grado ABEC. Ma è sbagliato acquistare un cuscinetto tenendo conto solo di questa valutazione.

ABEC sta per  Anular Bearing Engineering Committee – Comitato ingegneristico per i cuscinetti anulari.

Questo comitato ha stabilito degli standard di tolleranza e precisione dei cuscinetti.

Quindi tutti i cuscinetti realizzati dai vari produttori di cuscinetti vengono valutati usando questi standard. Una volta valutati le aziende incidono questa valutazione sul cuscinetto stesso.

La scala ABEC comprende cinque classi di tolleranze: 1, 3, 5, 7 e 9.

I cuscinetti con un grado ABEC più elevato(es abec 7,9) hanno tolleranze più strette e ciò significa che le sfere hanno minor spazio di azione all’interno dell’anello del cuscinetto nel quale sono allogiati, quindi ruoteranno con una maggiore precisione.

Ma saranno anche più veloci?

Partiamo dal presupposto che è naturale che c’è differenza tra un cuscinetto ABEC 9 e un ABEC 1, perché i cuscinetti con un livello ABEC superiore di solito usano lubrificanti migliori e hanno una qualità dei materiali maggiore;

Ma, non necessariamente un ABEC 9 è più veloce di un ABEC 3. Questo perché l’ABEC è un sistema standardizzato usato per valutare cuscinetti di macchinari industriali,dove è necessario un elevato livello di precisione in quanto i cuscinetti dovranno ruotare a velocità elevatissime;

Ma nel caso dei pattini sappiamo benissimo che non raggiungeremo mai quelle velocità, e calcolando che le misure delle tolleranze dobbiamo considerarle in millesimi di millimetri, troveremo delle differenze così sottili tra un grado ABEC e l’altro che non incideranno sulla prestazione del cuscinetto.

 

Quello che invece incide sulla prestazione del cuscinetto è:

  • la resistenza e la qualità dei componenti;
  • il lubrificante ;(impedisce l’usura dei materiali)
  • il carico sul cuscinetto;

Il limite della valutazione ABEC è proprio questo, indica solo la precisione delle sfere e  non valuta gli aspetti sopracitati che invece influenzano in modo più significativo la velocità, duratascorrevolezza del cuscinetto.

E’ per questo che alcune aziende adottano altri standard(ISO, DIN) che hanno altri criteri di valutazione;altre ancora hanno creato i loro cuscinetti(ILQ) .

ALTRI TIPI DI CUSCINETTO:

Oltre ai cuscinetti standard(quelli costruiti in acciaio) ci sono anche quelli costruiti in ceramica.

Cuscinetti con sfere in ceramica: Sono più fragili di quelli in acciaio e non sopportano i grossi impatti e pesi estremi; ma a livello di prestazioni e velocità sono superiori a quelli in acciaio perché si scaldano di meno, resistono meglio al calore e producono minor attrito, inoltre non si arrugginiscono e hanno bisogno di meno manutenzione. Ma hanno un costo più elevato.

QUINDI CHE FARE?

  • Nella scelta non prendete in considerazione solo il grado ABEC, ma considerate tutte le altre caratteristiche come la qualità dei materiali;
  • Scegliere il cuscinetto in base a dove e come pattiniamo, ( es. se pattiniamo in ambienti grezzi, strade sterrate o utilizziamo rampe scordiamoci l’ABEC 9 o i cuscinetti in ceramica perché nonostante siano superiori, in queste situazioni sono più delicati, quindi avremmo fatto solo una spesa inutile);
  • Scegliamoli in base anche al tipo di schermatura( se da un solo lato o su entrambi i lati, se fissa o removibile);
  • Fare spesso una buona e periodica manutenzione(pulire i cuscinetti e lubrificarli);

Il segreto, che poi segreto non è per far durare i cuscinetti, è proprio prendersi cura dei nostri cuscinetti!

I proverbi non sbagliano mai:Il vecchio che si cura, cent’anni dura.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *